04 agosto 2022

Pianificare la gravidanza: consigli utili per facilitare il risultato

Come rimanere incinta prima, consigli pratici.

Molte coppie credono che sia facile concepire, ma spesso si sorprendono quando non hanno subito successo.

Tuttavia, è possibile ricevere piccoli aiuti su come e quando concepire per facilitare e velocizzare “la cicogna”.

Abbiamo racchiuso alcuni consigli in questo articolo che ti ritorneranno sicuramente utili.

Tutto ciò che c’è da sapere prima di programmare una gravidanza.

Quando si parla di gravidanza bisogna avere molto tatto e una mente molto aperta, poiché c’è chi prova in vano a diventare genitore, scoprendo che purtroppo non potrà mai concepire un bambino, e chi invece ne è perfettamente in grado ma non sembra riuscire in tempi brevi, e ciò comporta una serie di problemi psicologici, generando depressione, sconforto, ansia, che non fanno altro che prorogare ancor più il momento tanto atteso del test positivo.

Durante il concepimento normale, la donna inizia il processo di ovulazione circa 14 giorni prima dell’inizio del ciclo, momento questo ottimale per concepire, poiché vi è il picco di fertilità. Tuttavia, il rapporto sessuale e l’ovulazione non devono coincidere: lo sperma sano può sopravvivere circa 48-72 ore all’interno del corpo di una donna, mentre l’ovulo vive per circa 12-24 ore dopo l’ovulazione. Tutto questo può essere previsto solo se il ciclo della donna è regolare, ma può essere molto imprevedibile in caso di irregolarità. Ed ecco perché per molti risulta un terno all’8 trovare il momento giusto.

3 semplici consigli per aumentare le probabilità di concepimento.

  1. Keep calm!

Ci sono sicuramente molti miti da sfatare, ma quando ti dicono che per rimanere incinta bisogna restare calmi e non farsi prendere dall’ansia, come fosse un tarlo fisso, non ti stanno mentendo; l’aspetto psichico incide molto anche su quello fisico, ma questa non è una novità. Quindi il primo consiglio è mantenere la calma, cercare la gravidanza ma senza ossessione.

  1. Controlli ginecologici

Di pari passo col punto uno, ci sono le visite mediche, analisi, insomma tutta una serie di accertamenti che è sicuramente bene effettuare prima di compiere questo grande passo.

La scelta del ginecologo è molto importante perché bisogna trovare una persona che ci ispiri fiducia e ci metta a nostro agio. Sicuramente dopo accurati controlli, per stabilire preventivamente il quadro clinico di entrambi i genitori, il medico saprà indicarti degli integratori per aumentare la fertilità, o degli assist come dei test d’ovulazione che faciliteranno la ricerca dei giorni fertili e ti rassicurerà sul da farsi. Tuttavia non solo l’aspirante mamma deve sottoporsi a dei controlli e analisi di routine, anche l’uomo deve assolutamente fare la sua parte per capire se ci sono tutti i presupposti per un concepimento naturale.

Dunque, visite ginecologiche e andrologiche prima di ogni altra cosa.

  1. L’acido folico

Se stai cercando la cicogna sarebbe utile che iniziassi ad assumere l’acido folico almeno a partire da 3 mesi prima del concepimento. L’acido folico (vitamina B9) è una vitamina essenziale per la sintesi del DNA e perciò indispensabile per produrre nuove cellule. una sua carenza potrebbe compromettere la normale evoluzione dell’embrione e, in particolare, la formazione della colonna vertebrale e del midollo spinale. Normalmente questa vitamina è presente anche in alcuni alimenti, ma nel caso di una donna gravida o in allattamento è sempre bene un’aggiunta integrativa.

Pertanto, dopo aver sentito un ginecologo, fatti consigliare l’acido folico da assumere già durante la fase di “ricerca”.

Se hai dei dubbi puoi parlarne con noi o con il tuo medico di fiducia. In bocca al lupo!


Ultimi articoli

04 agosto 2022

Pianificare la gravidanza: consigli utili per facilitare il risultato

Come rimanere incinta prima, consigli pratici.

Molte coppie credono che sia facile concepire, ma spesso si sorprendono quando non hanno subito successo.

Tuttavia, è possibile ricevere piccoli...

21 giugno 2022

Problemi intestinali autunnali: ecco come affrontarli al meglio

COME AFFRONTARE AL MEGLIO I PROBLEMI INTESTINALI AUTUNNALI.

Ci ritroviamo nel periodo autunnale, un periodo dell’anno in cui si soffre spesso di problemi intestinali come coliti, dispepsie, stipsi e...

04 febbraio 2022

Coupon

Ecco i nostri coupon

  • Ottieni subito un coupon di sconto iscrivendoti alla nostra newsletter da utilizzare sui prossimi acquisti.
  • "FARMAPROMO" : inserisci il seguente coupon e riceverai una crema viso...